mercoledì 24 gennaio 2018

IDEAG 2018 incontro nazionale di Parma

Due settimane senza scrivere... eccetto che per le vacanze non era mai capitato in questi anni di blog. Cosa è successo? Gran parte delle mie energie si sono riversate nella preparazione per IDEAG Parma 2018, l'evento nazionale che quest'anno si è spostato da Torino.

Già da un paio di anni ho la possibilità di sbirciare oltre il sipario e vedere come viene organizzata una manifestazione di questo tipo e vi posso assicurare che non è affatto semplice, con numeri sempre maggiori.

Nonostante il mio contributo all'organizzazione non sia particolarmente consistente, lo è invece il lavoro di preparazione dei prototipi, codifica dei regolamenti e brainstorming dell'ultimo momento per produrre idee che frullano in testa da mesi ma che senza l'obbligo di una scadenza non sono mai state messe in tavola.

In questo periodo tra l'altro, complici le vacanze invernali, ho anche giocato parecchio e spero di parlarvi di titoli come Clank! o la serie Exit... veramente prodotti ben fatti. Mentre è ancora sullo scaffale Charterstone, in attesa di un periodo meno congestionato.

Ma torniamo a IDEAG. Ieri è stato pubblicato un esauriente articolo da Chrys su Giochi sul nostro tavolo, ve lo linko nel caso vi fosse sfuggito.

Se avete una mezza giornata libera (e non siete troppo lontani) sono sicuro che potreste trovare interessante fare un salto e provare qualcuno dei prototipi che potrebbero finire sui vostri tavoli, una volta editi, nel giro di qualche anno.

Non sapete che ambiente aspettarvi? Ecco una pillola montata da Matteo Boca l'anno scorso:


1 commento:

  1. Mi dispiace che non potrò andarci, però (PER LA PRIMA VOLTA) quest'anno andrò a Modena Play

    RispondiElimina