mercoledì 28 novembre 2018

Downforce (IELLO)

A me i giochi di corse non è che attirino molto, per dire... non ho ancora giocato a Flamme Rouge, ma quando a Essen mi sono trovato davanti a Downforce qualcosa è scattato, l'ho rimirato più volte e al terzo giorno passando davanti a un tavolo da cui si stava alzando visibilmente molto soddisfatto un gruppo, mi sono unito al volo a tre ragazzi tedeschi che si sono rivelati fenomenali compagni di gioco.

Downforce (carico aerodinamico) è un gioco di un trittico di autori di tutto rispetto: Daviau, Jacobson ma sopratutto Wolfgang Kramer; il gioco infatti nasce come reinterpretazione di un progetto di Kramer lungo più di 40 anni con un primo gioco che si chiamava Tempo e altre tre versioni sfociate nell'ultima degli anni novanta: l'introvabile Top Race... come a dire che siamo davanti a una garanzia di gioco solido. L'editore poi, la IELLO, sta facendo le cose per bene, con pochissimi passaggi a vuoto, volevate che toppasse nel portare in Europa un gioco come questo?

giovedì 15 novembre 2018

Counterfeiters (Quined Games)

Stranamente quest'anno a Essen ho snobbato lo stand della Quined Games. Durante lo spoglio dei mille titoli, niente del loro catalogo aveva risvegliato il mio interesse, ma soprattutto credo di aver depennato Counterfeiters senza nemmeno dare un occhio alle meccaniche o al regolamento a causa degli animali antropomorfi che campeggiano in copertina, che mi dicono veramente poco.

Durante il viaggio di rientro, ho preso il giro lungo attraverso Olanda, Belgio, Francia, Lussemburgo, di nuovo Francia e poi Svizzera... tremila km in cui ho convinto la moglie a dare una chance ai podcast di settore (tana, dado incantato e dunwich mente le ho risparmiato le sessioni registrate di gdr) rinunciando ad ascoltare la musica pop d'oltralpe.

giovedì 18 ottobre 2018

Novità autunnali Horrible Games

Ciao Horribili, bentornati sulle nostre pagine digitali. Siete carichi?
Come delle molle! Abbiamo lavorato sodo nel corso dell'anno, e risultati di questi ardui mesi si stanno finalmente concretizzando. Abbiamo un sacco di progetti eccitanti in cantiere e non vediamo l'ora di poterli annunciare! Poi ci sono ovviamente i giochi che abbiamo in uscita per la stagione calda del gioco da tavolo... lo SPIEL!

Con quali progetti arriverete sui tavoli di Essen?
Avremo diversa carne al fuoco quest'anno. Innanzitutto, avremo la tanto anticipata seconda edizione di Potion Explosion con dispenser di plastica. Per permettere agli acquirenti della prima ora di aggiornare le proprie vecchie copie al nuovo dispenser, faremo anche uscire una nuova espansione, Il 6° Studente, che oltre al succitato dispenser di plastica conterrà anche due nuove pozioni, un nuovo tipo di biglia jolly (le Foglie di Mandragora), e una modalità di gioco per 5-6 giocatori che usa due dispenser contemporaneamente sul tavolo. Porteremo a Essen anche Alone, il nostro survival horror che mette un singolo giocatore nei panni del "buono" contro da 1 a 3 "master" che cercheranno di impedirgli di completare le sue missioni prima che scada il tempo. Sbarcato su Kickstarter l'anno scorso, è in corso di consegna ai nostri backer proprio in queste settimane, ma ne avremo alcune copie in vendita anche allo SPIEL. Infine, dopo il lancio in anteprima avvenuto a GenCon (con risultati estremamente positivi), lanceremo ufficialmente le due versioni di Railroad Ink, il nostro contributo alla nutrita schiera di Roll & Write usciti o in uscita in quest'ultimo anno. Ideato da Hjalmar Hach e Lorenzo Silva, lo stesso tandem di autori di Dragon Castle, uscirà in due versioni, "Blu Profondo" e "Rosso Fiammante".

martedì 16 ottobre 2018

Between Two Castles of Mad King Ludwig (Stonemaier Games)

Questo gioco riunisce le dinamiche di Castles of Mad King Ludwig e Between Two Cities... cioè davvero dovrei aggiungere altro? Dritto dritto in lista desideri!


La Stonemaier sarà riuscita a unire sapientemente draft, collaborazione, collezione set e piazzamento tessere... ne sono certo al 100%.

giovedì 11 ottobre 2018

Novità autunnali Post Scriptum

Ciao Mario, bentornato alla forgia. Sei pronto per Essen 2018?

Ciao, grazie! Non sono mai davvero pronto per Essen, a dire il vero, ma diciamo che quest'anno lo sono più del solto :)

Cosa ci puoi rivelare delle prossime uscite?

Beh, ormai abbiamo annunciato a gran voce sia Wendake: New Allies (Danilo Sabia, P.S. Martensen, pubblicato da Placentia e Post Scriptum), sia Radetzky - Miano 1848 (Alberto Barbieri, Marco Garavaglia, P.S. Martense, pubblicato da Demoelâ e Post Scriptum). Abbiamo pubblicato i regolamenti sulle rispettive pagine di Boardgamegeek.
Riguardo all'espansione di Wendake, posso dire che siamo soddisfatti: ci diverte, ci appassiona e secondo noi aggiunge davvero molto al gioco base. La cosa che più mi fa piacere è che molti tester hanno detto che ora vorrebbero giocare sempre il gioco espanso!

martedì 9 ottobre 2018

Novità autunnali dV Giochi

Qualche giorno fa mi è arrivato il comunicato stampa di dV Giochi che annuncia le novità previste per l'autunno 2018, novità che combaciano con alcune delle uscite per Essen che più stiamo attendendo. Al posto della solita descrizione vi lascio la carrellata di immagini delle cover, così potrete lasciarvi guidare dagli occhi.












martedì 2 ottobre 2018

Modena Nerd 2018 - nerdate

Oggi ospitiamo sulle nostre pagine Mauro, esotico nerd bresciano che come me ha vissuto bambino gli anni '80 vivendoli dei riflessi degli amici con qualche anno in più e nelle obsolescenze di provincia. A lui la parola nell'ultimo articolo dedicato a Modena Nerd.

A 35 anni la parola Nerd mi fa sorridere e mi esalta allo stesso tempo, e sono divorato dalla curiosità di scoprire se Modena sia veramente l'esaltazione della filosofia Nerd o semplicemente una comune fiera del fumetto.
Appena arrivati ci immergiamo in questa clima di festa e nerdaggine, ci lanciamo nella zona cibo per rifocillarci (tigelle come se non ci fosse un domani n.d.K.) e via alla scoperta del Modena Nerd.
Il primo impatto è veramente piacevole, cosplay ovunque, fumetti di ogni genere, fattezza provenienza e nazionalità, e tanti giochi da tavolo.

venerdì 28 settembre 2018

Leggende di Baldur's Gate

Ieri è stata mostrata in anteprima assoluta da Panini la cover esclusiva realizzata da David López (che sarà loro ospite a Lucca C&G) dell’edizione italiana del fumetto Dungeons & Dragons Leggende di Baldur's Gate.
Già così non ci sarebbe da aggiungere molto... ma in collaborazione con Asmodee Italia e Nicola DeGobbis di Need Games, nel volume ci sarà in omaggio anche un oggetto magico esclusivo per la D&D Adventurers League!

Quasi sicuro non sarò a Lucca... ma ho già sguinzagliato i miei mastini!


martedì 25 settembre 2018

Ceylon (Ludonova)

Oggi si torna a tuffarci nelle novità che verranno proposte alla prossima Essen. Tra i top player spicca la prossima produzione di un editore spagnolo, Ludonova, che oltre a localizzare titoli per il suo mercato non mi pare abbia ancora regalato nulla di originale al mondo del gioco da tavolo. Ci prova quest'anno con Ceylon, dei coniugi Zinsli, area control e collezione set su griglia esagonata per 2-4 giocatori, difficoltà non troppo elevata e durata stimata attorno all'ora di gioco.

Il gioco è ambientato in Sri Lanka nella seconda metà del diciannovesimo secolo durante una crisi economica che ha messo in ginocchio la nazione. L'economia, all'epoca basata sulla coltivazione di caffé, venne spazzata via da un fungo che distrusse le piantagioni, così gli imprenditori decisero di lanciarsi nel commercio del tè, creandone una varietà oggi apprezzata oggi in tutto il mondo. I giocatori ricoprono proprio questo ruolo e dovranno destreggiarsi tra sviluppi tecnologici, regioni e altitudini cercando di vendere il loro prodotto alle compagnie di esportazione. A fine partita si determina il vincitore sulla base della sue presenze in ciascuna regione, dello sviluppo e del denaro ottenuto.

giovedì 20 settembre 2018

Modena Nerd 2018 - cosplay

Giada Lenzi, la vincitrice del concorso
Ore 12:00, siamo in cinque su una golf che ha visto momenti migliori, tutti carichi e pronti per riempirci gli occhi di giochi, cosplay e fumetti al Modena Nerd!
Pronti si fa per dire, l’entusiasmo è lievemente guastato dal costume pronto a metà rimasto nell’armadio, ma sono certa che quanto meno potrò ammirare le fatiche dei miei soci, i cosplayer.

In effetti le mie aspettative non vengono disattese e, dopo una tigella al volo per riempire lo stomaco, sono in grado di concentrarmi su chi mi sta intorno.
Non possono certo mancare le principesse Disney in tutte le loro varianti, con una netta prevalenza di Ariel che può osservare dall’alto della classifica le sue colleghe meno amate, ne gli eroi Marvel, che con i loro muscoli, veri o di gomma piuma che siano, passeggiano imponenti per il Modenafiere, ma sono molti anche i personaggi di Anime e Manga. Ci sono Cosplay singoli, di coppia o di gruppo, insomma non manca proprio nulla.


martedì 18 settembre 2018

Newton (Cranio Creations)

Chi meglio dell'autore può raccontarci obiettivamente 👀 del suo prossimo gioco in uscita a Essen? 

Ciao Nestore, sto spulciando la lista delle uscite Hot (più spolliciate) di Essen e in questo momento il tuo Newton è all'ottava posizione, ci puoi raccontare qualcosa del gioco? Quali sono le meccaniche principali su cui si basa?
Newton è principalmente un hand bulding, si giocano carte dalla mano, si comprano carte sempre più forti e ci si costruisce una strategia. Le carte ci permettono di andare in giro sulla mappa, e di ricercare potenziamenti di varia natura. Il motore principale dei punti è la nostra libreria, una bellissima libreria disegnata da Franz Klemens da riempire con tessere che rappresentano tomi di varie discipline scientifiche. La libreria è uno schema a colonne e righe incrociate che ci garantisce rendite di punti vittoria alla fine di ogni round e che impone un'attenta pianificazione della partita.

lunedì 17 settembre 2018

Modena Nerd 2018 - giochi da tavolo

Il blog si prende un momento di pausa dalle preview riguardo le nuove uscite per Essen e nei prossimi giorni vi proporrà una serie di articoli con lo spaccato di un evento, Modena Nerd, che ci ha divertito moltissimo.

Per fare questo coinvolgerò un altro paio di persone che vi racconteranno di cosplay e nerdate varie.

Torniamo ai giochi da tavolo. L'area dedicata era, come promesso, piuttosto importante per un evento comunque generico, con qualche tavolo in meno rispetto a quanto mi aspettassi, ma con la conseguenza di avere uno spazio vivibile decisamente migliore, con larghi corridoi e qualche folata di aria fresca visto il colpo di coda dell'estate emiliana. L'unico elemento perturbante in zona era il ring del wrestling, che però ammettiamolo è stato un bel diversivo.

giovedì 13 settembre 2018

Modena Nerd 2018 - update

Oggi ho succulente notizie per i gamer che desiderano avere qualche info in più su cosa sarà possibile trovare a Modena Nerd riguardo i giochi da tavolo. Ho avuto il piacere di scambiare telefonicamente due chiacchiere con uno degli organizzatori, Giorgio Gandolfi, che mi ha aggiornato su quanto sarà presente in fiera.

Partiamo con gli editori, con realtà affermate come Ghenos, Pendragon Game Sudio e Red Glove e altre in divenire come Treemme Games, Cosplayou, Playagame. Per i giochi di ruolo abbiamo (solo per citarne qualcuna) l'onnipresente Narrattiva e No Lands, mentre per i giochi di carte collezionabili come non citare Magic, Pokemon e Vanguard? E scommetto potrete provare anche qualche mazzo proxato di KeyForge. Sicuramente sarà un'ottima vetrina vista l'atmosfera rilassata e meno carica di uscite che polarizzano le scelte dei giocatori.

martedì 11 settembre 2018

Gùgōng (Game Brewer)

Uno dei giochi più chiacchierati del momento, sempre facendo riferimento alle geeklist su Essen e ai "pollici sù" ricevuti, è sicuramente Gùgōng, gioco per 1-5 giocatori della Game Brewer.

La durata di una partita dovrebbe assestarsi intorno all'ora e mezza di gioco o poco meno con un numero più basso di giocatori. La difficoltà indicata è media tendente all'alto, con un bel 12+ sulla scatola ma un rating superiore al 3.

L'autore è Andreas Steding, non uno dei più prolifici ma sicuramente non di primo pelo. Immagino tutti conosciate Hansa Teutonica :)

martedì 4 settembre 2018

Franchise (Queen Games)

Uno degli editori che più fanno discutere nel mio gruppo di gioco è la Queen Games, colosso tedesco che riesci a toccare vette elevate tanto quanto profondi baratri, materiali sontuosi e disastri, riesce allo stesso tempo a vincere premi importanti e a spacciare giocacci in prevendita su Kickstarter.

Oggi vi parlo appunto di uno dei giochi che candidamente è stato messo in prevendita sulla piattaforma di crowdfunding proprio in vista di Essen. Si tratta di Franchise, riemplementazione di Medieval Merchant, gioco del '98. L'autore è Christwart Conrad (dirà poco a molti ma i più attendi lo riconosceranno per Armadora, Khan e alcune espansioni di Carcassonne) e rispetto al suo predecessore perde un giocatore scendendo nel range 2-5 per 90 minuti di gioco.

mercoledì 29 agosto 2018

The River (Days of Wonder)

Inizio la lunga rincorsa ai titoli in uscita a Essen con The River, di Pauchon (che conosciamo molto bene per Jaipur, Jamaica e parecchi altri) e Perrin, un family 8+ per 2-4 giocatori della durata certa inferiore a un'ora (la scatola dice 30-45 minuti) che sarà presentato dall'americana Days of Wonder.

In The River i giocatori saranno pionieri impegnati della costruzione del miglior insediamento lungo il fiume, come? Raccogliendo risorse dal territorio tramite un piazzamento lavoratori canonico e allocandole sulla nostra plancia giocatore (formata da 12 caselle distribuite su 3 linee e 4 colonne) e costruendo classicamente edifici.


giovedì 23 agosto 2018

Modena Nerd 2018

Anche quest'anno verrà organizzato il Modena Nerd, evento dedicato al divertimento e alla cultura nelle declinazioni: fumetti, anime e cartoon, videogiochi e youtuber.

L'evento avrà luogo sabato 15 e domenica 16 settembre nel quartiere fieristico che in primavera ospita Play.

Oltre a quanto menzionato sarà possibile assistere al concerto di Cristina D’Avena e incontrare disegnatori famosi come Nic Klein, Yildiray Cinar, David Lafuente, Nicola Mari, Marco Checchetto, Gigi Cavenago.
Numerose saranno anche le aree a tema (lego? gadget?) e nutrito anche il programma torneistico.

Ma la grande novità per la terza edizione sarà lo spettacolo offerto dal wrestling. NOW Entertainment REVENTS organizzerà uno spettacolo nell'ambito della “Tana delle Tigri” e proporrà una due giorni di botte non-stop, con un ring animato dai lottatori più abili e dagli incontri più spettacolari.

Infine il vero motivo per andare. Saranno presenti alcuni dei principali editori di giochi da tavolo italiani e sono sicuro che sarà molto più semplice e soprattutto rilassante giocare in questa occasione che non a eventi dedicati o più congestionati. Noi ci stiamo organizzando, e voi?

martedì 7 agosto 2018

giocAosta 2018

Questo fine settimana torna uno degli eventi più interessanti a livello locale del panorama ludico italiano: la decima edizione di giocAosta!


Gli spazi gioco sono stati ulteriormete estesi e l'evento prevede giochi in scatola e versioni giganti, astratti e di destrezza, torneistica varia, escape room e caccia al tesoro notturna, giochi storici, giochi di ruolo, giochi investigativi, collezionabili e molto altro. Per la prima volta inoltre la manifestazione si lega a una tappa di IDEAG, un appuntamento itinerante che vi permetterà di partecipare a uno spazio dedicato agli autori di giochi e provarne i prototipi che potrebbero finire sui vostri scaffali nei prossimi anni.


giocAosta aprirà i battenti giovedì sera alle 18 e proseguirà ogni giorno dalle 10 alle 24 (tranne domenica che si sbaraccherà un po' prima.). Il programma è ricchissimo, vi lascio il link perché è impossibile riassumerlo.

martedì 31 luglio 2018

Root

A costo di diventare monotematico oggi vi parlo di Root, il leader incontrastato della hotlist di BGG. Sì, ci sono ricascato, ancora animaletti antropomorfi, ancora foresta, ancora disegni figherrimi... ancora un Kickstarter non fatto... accidenti.

L'editore è la Leder Games, conosciuta per Vast: the Crystal Caverns di cui mantiene Kyle Ferrin come illustratore; l'autore invece è Cole Wehrle che se siete giocatori accaniti conoscerete per il recente John Company (e Pax Pamir).

L'editore durante il KS ha anche reso disponibile regolamento e file print&play che potete trovare qui.

venerdì 27 luglio 2018

Everdell

Stavo giracchiando per BGG quando ho notato che Everdell, un kickstarter della Game Salute che ho tenuto d'occhio, è schizzato nelle primissime posizione della hotlist nonostante fossimo nella settimana dello SdJ e l'attenzione fosse su quello e su altri KS colossali (qualcuno ha detto "nuova edizione di Project: ELITE")... ho fatto un salto sulla pagina del progetto e indovinate? In anticipo di parecchie settimane stanno già spedendo il gioco ai backer americani.

Perché vi parlo di Everdell? Gameplay a parte, che mi piacerebbe molto provare, ha un'ambientazione e una grafica da paura che hanno colpito nel segno con la loro discreta antropomorfizzazione degli animali della foresta. La palette di colori autunalle e la luce diffusa fanno il resto. Le risorse sono azzeccate ed evocative (bacche, resina, ciottoli e legnetti). L'albero in cartonato aggiunge tridimensionalità. Se hanno fatto tutto per bene sarà spettacolare al tavolo.

martedì 17 luglio 2018

5 Minute Chase

Qualche minuto fa ho visto l'annuncio dell'edizione italiana di 5 Minute Chase da parte di MS Edizioni, gioco di cui non avevo mai sentito parlare e che quindi sono corso a dare un'occhiata per capire di cosa si tratta. È un prodotto della Board&Dice, già saliti all'onore delle cronache per Pocket Mars e InBetween; gli autori sono due esordienti, Dave Neale, Antony Proietti, mentre l'illustratore è Paweł Niziołek... vi dice niente This War of Mine?

5 Minute Chase è un piazzamento tessere in tempo reale, senza turni fissi e giocato in maniera frenetica sullo stile di Magic Maze, asimmetrico.
Uno o due giocatori sono i fuggiaschi che sono scappati dal carcere e stanno tentando di tornare al loro nascondiglio, gli altri giocatori sono inseguitori che rappresentano i detective lanciati nella cattura.

mercoledì 11 luglio 2018

Colonizzando Terra-017

In questi giorni ho avuto la possibilità di fare un paio di partite a Terra-017, un gioco per 2-4 giocatori della GateOnGames che mixa piazzamento tessere e piazzamento lavoratori, ambientato in un futuro di colonizzazione spaziale. Il gioco si svolge su una dozzina di turni, divisi in 4 stagioni e ripetuti per 3 anni.

Dopo una prima partita piuttosto frustrante ne è seguita una seconda migliore. E proprio in seguito a questa doppietta mi è sorta qualche riflessione sul tipo di gioco. Terra-017 è un gioco privo di interazione diretta e a informazione completa con un meccanismo equilibrante basato su una forza crescente delle razzie e sul numero di colonie e tessere generatore in gioco; questo, legato alla possibile scarsità di determinate costruzioni (scala al numero di giocatori, ma un giocatore può appropriarsi di più di una copia lasciandovi a bocca asciutta) un'esperienza che può rivelarsi piuttosto punitiva, con scelte che possono rivelarsi letali se non ben ponderate.


martedì 3 luglio 2018

Arrivano le Muse!

Tengo d'occhio la Quick Simple Fun Games da qualche tempo, oltre a distribuire giochi di indubbio interesse come Burano e Celestia, hanno sopratutto pubblicato Muse, un party game per 2-12 giocatori (ma che probabilmente funziona meglio dai 4 in su e può coprire anche un numero maggiore dividendosi in 3 squadre) che richiama moltissimo Dixit ma che a mio avviso ne migliora alcuni aspetti rendendo più fruibile, probabilmente meno poetico e onirico... ma tenendo conto che Dixit lo mal sopporto e di questo invece ne ho già ordinato due copie...

Vediamo cosa mi ha intrigato del gioco. Partendo dai materiali abbiamo 84 carte capolavoro in formato tarocco; per farvi un'idea del tipo di immagine potete vedere qualche carta qua sotto oppure farvi un giro nella galleria di BGG. Queste saranno le carte da indovinare. Come? Utilizzando lo spunto dato da una delle 30 carte ispirazione, che vi dirà come dovete dare l'indizio; per farvi qualche esempio si passa dal canticchiare una melodia (musa della musica?) al disegnare nell'aria una costellazione, al citare una serie tv.

lunedì 25 giugno 2018

Novità MS Edizioni

Oggi vi condivido le novità MS Edizioni comunicate per questa prima parte di estate.



Dungeon Time
Prezzo al pubblico consigliato € 29,90
Designer: Carlo A. Rossi










Paper Tales
Prezzo al pubblico consigliato € 34,90
Designer: Masato Uesugi










One Deck Dungeon
Prezzo al pubblico consigliato € 24,90
Designer: Chris Cieslik








A Essen ho avuto modo di provare la versione definitiva di Dungeon Time, dopo averne già testato il prototipo, e sicuramente l'ho trovata un'idea divertente e ben fatta. Un ottima possibilità per chi cerca un partygame in tempo reale adatto a un pubblico molto ampio. Ho invece solo sentito parlare bene di Paper Tales, qualcuno nei commenti ce ne vuole parlare?

martedì 19 giugno 2018

Djeco Mini Logix

Lo scorso weekend sono passato davanti a un negozio di giochi e avendo due minuti da spendere sono entrato chiedendo "Buongiorno, avete giochi da tavolo in offerta?", la risposta è stata "No, niente offerte, abbiamo solo i giochi"... vabbè speravo in una risposta più simpatica per le mie tasche.

È un paio di mesi che ho in testa un paio di giochi molto leggeri, quindi mi sono lanciato sugli scaffali alla ricerca, ma non è stata molto fruttuosa, così ho spostato la mia attenzione verso la zona bambini alla ricerca di qualche idea che captasse la mia attenzione.

Ha vinto un piccolo espositore della Djeco, marchio che conosco per i giochi in legno di alta qualità ma che ho visto attivarsi negli ultimi anni anche sul fronte dei giochi da tavolo.

lunedì 11 giugno 2018

Kinderspiel des Jahres 2018

Funkelschatz, traducibile come "tesoro luccicante", pubblicato da Haba è vincitore del Kinderspiel des Jahres 2018. Che ne dite, sarà il prossimo acquisto per i nostri figli?

Le specifiche più generiche sono:
età 5+
2-4 giocatori
durata 15 minuti

Se volete saperne di più questa è la pagina di BGG.

Siete curiosi di vedere come funziona? A questo link potete trovare il regolamento in diverse lingue, ma purtroppo non ancora l'italiano... potete però dare un'occhiata a questo video promozionale che potrà schiarirvi le idee:


mercoledì 6 giugno 2018

Water Lily

Qualche giorno fa sono stato invitato a cena da una famiglia con bambino sugli 8 anni che si è dimostrato molto attratto dai giochi da tavolo. Gli avevo già prestato un paio di giochi ma il padre si era trovato in difficoltà a comprendere e spiegare anche solo una pagina di regolamento, non prendetela per una critica eh... ma proprio per una totale mancanza di allenamento alla comprensione di concetti astratti espressi in regole.

Così sabato sera ho messo in auto un paio di giochi selezionati a puntino e la scelta finale, dopo una bella fetta di torta di rose, è caduta su Water Lily, un titolo un po' âgé ma con materiali ottimi, illustrazioni accattivanti e gameplay che più semplice di così (a parità di profondità) è difficile trovarlo.

mercoledì 9 maggio 2018

Near and Far

Una decina di giorni fa ci siamo ritrovati come oramai quasi di tradizione per una mattina di gioco al bar sotto casa mia. Cornetto e cappuccino alle 8.30, pirlo con il Campari (o con l'Aperol se sotto sotto siete teneri come me :D) e stuzzichini verso la fine della mattinata.
Il menù della mattinata prevedeva la prova di uno dei giochi più attesi di Play: Near and Far. Per andare sul sicuro con le 40 pagine di regolamento (arioso e ricco di immagini per carità, ma sono sempre quaranta) me lo sono studiato per bene nei giorni precedenti. Alla fine è risultato piuttosto chiaro e lineare, soprattutto escludendo la campagna per la prima partita. Al tavolo eravamo in tre, tutti con esperienze di giochi di ruolo e almeno una partita ad Above and Below.

mercoledì 2 maggio 2018

Torrecon 2018

Oggi parliamo dell'evento a noi più vicino, il TorreCon di Cigole (BS), per farlo ospitiamo sulle nostre pagine Giancarlo Monfardini della Tana dei Goblin di Verolanuova.


Ciao Giancarlo, anche quest'anno ci teniamo a parlare di TorreCon, vuoi presentare l'evento ai nostri lettori?
Certamente! Il TorreCon, che quest’anno festeggia gli otto anni, è una convention ludica, una festa del gioco, dove appassionati e curiosi si possono incontrare e giocare con molti giochi da tavolo e giochi di ruolo. La Torre d’Avorio, l’associazione di cui facci parte, ha il sogno di riuscire a “sdoganare”, almeno nella nostra zona, la bruttissima etichetta “gioco in scatola passatempo per bambini”! Infatti, oltre a giocare fra di noi in ludoteca (se volete sapere dov'è basta che googolate “Ludoteca La Torre d’Avorio” su Maps) ci incontriamo regolarmente anche presso pub e bar per promuovere la cultura ludica ed il gioco intelligente, ed il TorreCon ne è la sua massima esposizione: una giornata di giochi non solo per gli appassionati, i gamers, che già conoscono questo mondo ludico, ma anche per i curiosi o per chi si affaccia per la prima volta a quest’esperienza di gioco!
In più, se mi permetti di afruttare l’occasione, quest'anno verrà organizzato un torneo del famoso gioco di carte di 7 Wonders. Il torneo si svolgerà la mattina e verranno messi in palio diversi giochi in scatola, ma il primo premio sarà un week end al mare in un hotel sulla costa abruzzese!!! Approfittatene!

martedì 24 aprile 2018

Intervista a Cesare Mainardi di Atalia Giochi


Oggi ospitiamo sulle nostre pagine un editore d'oltralpe, Cesare Mainardi di Atalia Giochi, che ho avuto il piacere di incontrare a Play Modena.

Ciao Cesare, essendo la prima volta che vieni a trovarci, ti andrebbe di presentarti ai nostri lettori?
Ciao, anche se vivo e lavoro in Francia da 18 anni sono italianissimo. Sono nato a Roma, ma ho vissuto soprattutto a Ravenna. Sono ingegnere chimico di formazione ma la vita ha voluto che lavorassi principalmente nei campi degli acquisti e della logistica. Avendo accumulata una grande esperienza e, appassionato di giochi per hobby e anche autore a tempo perso, ho deciso qualche anno fa di unire l'utile al dilettevole per fondare Atalia, una società di distribuzione di giochi in Francia e nel Belgio francofono. Adesso cerchiamo di far in Italia quello che abbiamo fatto oltralpe. Atalia ha cominicato la sua attività nel febbraio 2015, ma fra i suoi clienti conta già più di 350 negozi indipendenti e alcune catene di magazzini come la FNAC, La Grande Récrée, JoueClub, che in Francia hanno ciascuno un centinaio di punti vendita. Lavoriamo con editori del calibro di Ravensburger, Queen Games, Sit Down (Magic Maze...), Brain Games (Ice Cool...) e tanti altri fra cui anche editori italiani. Siamo noi per esempio che distribuiamo Wendake della Placentia Games e Lorenzo Il Magnifico della Cranio Creations.

mercoledì 4 aprile 2018

Anteprima The Faceless


Da autore devo ammettere di aver pensato allo sviluppo di un gioco con le calamite o che sfrutti il magnetismo, sicuramente più di una volta e sicuramente è lo stesso per molti altri autori. Chiacchiera e Albini sono riusciti a mettere in tavola un prototipo che sfrutti questa forza della natura :) e che ha convinto la Alter Ego Games a lanciarsi sul mercato con un kickstarter per la realizzazione di The Faceless (correte a vedervi gli studi delle miniature su BGG).

Fra una decina di giorni partirà la raccolta fondi di questo cooperativo per 2-4 giocatori in cui ci si calerà nei panni di bambini impegnati nel salvataggio di Ethan, un loro amico che stava indagando su Billygoat, un mostro che trasforma i bambini in Faceless... a guidarvi nella discesa nel Mondo Crepuscolare sarà una bussola speciale!


Il flusso di gioco è piuttosto semplice, giocando carte dalla propria mano si va a interagire con i faceless sul bordo della mappa o con la minia di Billygoat. Successivamente si muove la pedina/bussola della squadra secondo l'orientamento... influenzato appunto dai mostri come vedete nell'immagine qui sopra. Si refillerà poi la mano.
I giocatori dovranno esplorare la plancia collezionando token memory evitando ostacoli e Billygoat. Una manciata di altre regole danno profondità al gioco (anche l'orientamento dei faceless può cambiare modificando l'orientamento del campo magnetico e quindi la sua influenza sulla bussola) e permettono alla partita di svilupparsi e raccontare una storia (il cattivo diventa più forte e il mondo più scuro).
La partita termina con una vittoria se si raccolgono 8 token memory prima del termine del mazzo e senza finire su un ostacolo (senza token per eluderlo) o intrappolati da Billygoat.


The Faceless sembra un prodotto molto ben concepito, con un'ambientazione sviluppata e approfondita e potete addirittura leggere sul sito della Alter Ego i background dei singoli personaggi. Le miniature sono evocative, i faceless con i due fronti dello stesso personaggio prima e dopo la trasformazione mi sembrano particolarmente azzeccati e a livello di idea sono tra le più belle che ho potuto vedere ultimamente, ma se ne potrà valutare la bontà solo alla consegna. Decisamente soddisfacente anche il comparto grafico e illustrazioni. Da provare invece il gameplay che senza avere il gioco tra le mani è difficile da valutare, ma mi da sensazioni positive. Non ho ancora trovato info sul prezzo, ma sono piuttosto curioso di sapere a quanto riusciranno a proporlo e se ci saranno stretch goal. Tenetelo d'occhio!

giovedì 29 marzo 2018

Goblin Magnifico 2018

Play si avvicina a grandi passi e La Tana ci tiene a ricordarci con un comunicato che domenica 8 Aprile alle ore 12:00, in area visibility della Tana dei Goblin (padiglione B) verrà decretato il premio Goblin Magnifico 2018, che tutti gli appassionati conosceranno come il premio per giochi di un certo spessore e non per coniglietti batuffolosi.

Se volete maggiorni informazioni questa è la pagina ufficiale dove potete reperire il regolamento o l'albo d'oro per esempio.

Se invece vi foste dimenticati quali sono gli otto giochi in corsa per il premio ecco la lista completa di autore/i ed editore:

martedì 27 marzo 2018

Deckscape - Furto a Venezia

Chi mi segue su FB avrà visto che qualche settimana fa ho ricevuto il mockup Deckscape - Furto a Venezia, il terzo capitolo dell'escape room da tavolo pubblicata da dV Giochi e progettatta dalla coppia Chiacchiera + Sorrentino. Come per le precedenti versioni il gioco dura circa un'ora e intrattiene al tavolo da 1 a 6 giocatori.

Qualche sera fa l'ho intavolata insieme ad altre 5 persone, non giocatori assidui ma già avvezzi a questa serie e ad altre e alle escape room fisiche. Essendo un mockup non posso giudicare i materiali definitivi, ma sono certo che saranno della stessa ottima qualità dei precedenti titoli con 60 belle cartone di grandi dimensioni; la grafica invece è quella finale, pulita e funzionale, così come le illustrazioni che ben si adattano al gioco senza però raggiungere picchi di evocatività.

giovedì 22 marzo 2018

Novità Giochix per Play

Anche quest'anno Giochix parteciperà a Play sfoderendo alcuni pezzi da novanta, sia in termini di complessità che di costo. Tra i più attesi sicuramente spicca l'edizione italiana di Altiplano, gioco della dlp che a Essen ha mietuto consensi. Sono inoltre molto incuriosito da Sakura, di cui non avevo sentito parlare, ma essendo una nuova produzione del prof Knizia credo proprio che mi siederò al tavolo a provarlo. Se Medioevo Universale non ha bisogno di presentazioni, forse le necessità Container, un gioco molto particolare avendo un sistema economico chiuso estremamente sensibile alle scelte dei giocatori, per saperne di più andate a cercare la recensione su Informazione Ludica a Scatola Aperta, che loro sono bravi a spiegare queste parti tecniche :)

martedì 20 marzo 2018

Novità GateOnGames per Play

Anche GoG si muove in vista di Play Modena e lo fa con due nuovi giochi a catalogo: Dead Man's DoubloonsSpirits of the Forest rafforzando la sua collaborazione con ThunderGryph Games. Come per il precedente post, lasciatevi guidare dal potere della scimmia e degli occhi :)


mercoledì 14 marzo 2018

Novità MS Edizioni per Play

A volte un'immagine vale più di mille parole (cit.). Dato che abbiamo già parlato negli ultimi mesi del catalogo MS Edizioni, vi lascio alla carrellata di immaigni che introducono cosa potrete trovare al loro stand a Modena Play.


lunedì 12 marzo 2018

Novità Dal Tenda per Play

In questi giorni abbiamo ricevuto il comunicato dei ragazzi di Dal Tenda che ci presenta le novità che porteranno in fiera a Modena Play.
Oltre le anteprime disponibili di Dragon’s Path (finito subito nel mio radar essendo per 2 giocatori), OK play, Parsec, Tolomeo e Rainbow Rage sono altri 2 i giochi che mi hanno intrigato.

The Chameleon è un gioco di bluff a identità nascosta per 3-8 giocatori di durata contenuta, sui 15 minuti. Per struttura ricorda il giapponese A Fake Artist Goes to New York o il più recente Spyfall. La grafica è volutamente vintage e sembra piuttosto simpatica, qui a lato vi ho messo il retro della scatola. Come nei giochi sopracitati un giocatore impersonerà il camaleonte e dovrà mimetizzarsi tra gli altri giocatori non facendosi scoprire; obiettivo: scoprire una parola segreta. Saprà ritagliarsi uno spazio nel suo segmento? Vedremo di metterlo alla prova in fiera.

martedì 6 marzo 2018

Digital Board Game 18WK10

Bhe dai mi ero ripromesso di linkarvi abbastanza spesso le review delle versioni digitali dei giochi da tavolo e sono passati solamente 4 mesi... non male :P

Mi rifiuto categoricamente di parlare della trasposizione videoludica di Coloni di Catan (anche se scrivendo queste due righe l'ho comunque fatto accidenti) e quindi andando a ritroso nel tempo andiamo a vedere cosa è stato pubblicato di interessante da BoarGameGeekTV.

giovedì 1 marzo 2018

Scimmie oggi ne abbiamo?

Da qualche giorno mi sento particolarmente scimmiato, sarà l'inizio molto soddisfacente della campagna di Charterstone, sarà IoGioco che ci ha messo lo zampino o forse che era da un po' che non compravo. Sta di fatto che in poco tempo mi sono procurato diversa roba interessante.

Partiamo con i giochi per le bimbe, così mi pulisco la coscienza. Da un paio di malfamati siti di ecommerce sono riuscito a procurarmi due giochi usati della Haba che cercavo da tempo a prezzi modici: Il pirata neroCastle Knights.

venerdì 23 febbraio 2018

As d’or 2018

Nel caso qualcuno se lo fosse perso come me (giornata intensa tra editori e playtest... non sono nemmeno riuscito a leggere Gioconomicon), ieri c'è stata la premiazione dell'As d'or 2018. I finalisti erano questi:



per dirvi chi ha vinto il premio rubo l'immagine postata da Asmodee Francia sul suo profilo instagram:


essì... il premio se lo porta a casa Azul, che sembra riscuotere parecchio consenso anche in Italia. E voi cosa ne pensate?

martedì 13 febbraio 2018

Clank! giocare a rubabandiera non è mai stato così fantasy!

Bhe penso che tutti da ragazzini abbiamo giocato almeno una volta a rubabandiera, è un gioco talmente comune che si è riportato il concetto come modalità multiplayer nei videogiochi. Vi ricordate l'adrenalina del momento in cui ti ritrovi in stallo, a un passo dal tuo avversario con una mano a un centimetro dal fazzoletto e una ad anche meno dalla schiena dell'altro?

Ecco... Clank!: A Deck-Building Adventure, tradotto in italiano da Raven, potrebbe darvi sensazioni molto simili. Si tratta di un deckbuilding (costruisco il mio mazzo di turno in turno) declinato in un dungeon crawling (esploro le caverne sotto un castello) piuttosto simpatico. I giocatori sono avventurieri che tentano di rubare tutto il rubabile da un dungeon cercando di uscirne indenni, cosa non affatto semplice dato che si incontreranno nemici ma soprattutto perché a guardia del dungeon c'è un temibile drago. A complicare i nostri piani c'è l'idea che da il titolo al gioco... i nostri avventurieri faranno rumore nello scendere nelle profondità della terra o comunque nel compiere determinate azioni e i clank risuoneranno fino al drago accellerandone il risveglio.

mercoledì 7 febbraio 2018

Nerd Show 2018 - Bologna

Il 10 e 11 Febbraio apre a Bologna il Nerd Show, un evento che raccoglierà il mondo del fumetto e della cultura pop, proporrà una grande mostra mercato, e offrirà ai partecipanti centinaia di postazioni videogames, gare cosplay ad alto livello, un ricchissimo programma di spettacoli e incontri con le celebrità del web.