venerdì 27 ottobre 2017

Essen 2017 - giorno 2

Oggi ero proprio tentato di darvi buca ma un hamburger di quelli giusti mi ha risollevato la serata. Vi scrivo qualche riga e su YouTube trovate tre nuovi video (domani conto di registrare qualche altra video presentazione dei protagonisti italiani di questa Esse), anche se ho mancato clamorosamente la visita all'esposizione di tutti i giochi riservata alla stampa e che ha già definitivamente chiuso.

Su lato autoriale gran giornata, super positiva. Vi faremo sapere :)

La giornata è iniziata con Okanagan, secondo gioco di Emanuele Ornella; non mi ha convinto del tutto, della nostra prova ha beccato di interazione tra i giocatori, Ognuno ha scelto la sua strada e la sua zona in cui agire; in più mi sembra che aggiunga veramente poco al panorama attuale dei giochi.
La seconda partita se l'aggiudica il professor Evil and the citadel of Time della Fun Forge. Ci era stato spoilerato che il gioco non è proprio il massimo, ma ci troviamo con il ludico impenitente che ormai ascoltato tutta la spiegazione e decidiamo di provarlo comunque. Il risultato è un gioco con del potenziale ma veramente troppo troppo frustrante.

All'italiana poi, riusciamo a farci avvertire da un dimostratore per ottenere un tavolo di Noria nonostante la ressa. Il gioco si dimostra veramente ben studiato, appagante, ma un filo troppo oltre la difficoltà che prediligo. Mi ritrovo quindi con la voglia di comprarlo Sapendo però che lo imita volerò veramente poche volte l'anno.
Ultima prova poi per Dungeon Time della Ares Games pubblicato grazie a kickstarter nei mesi scorsi. Un filler con memory in tempo reale che ha una sua nicchia. Mi sembra di averlo visto sui 20€ e penso che come filler da giocare già dagli 8 anni possa funzionare.
Per ultima una spiegazione veloce di Wanted per capire che tra ambientazione e scelta simultanea sono arrivati tardi su Colt Express di qualche anno.
Vi lascio alle foto... A domani.







3 commenti:

  1. Ciao, nuova follower! Complimenti per il blog e i post; qui il mio ultimo post, pubblicato questa mattina: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2017/10/recensione-lultimo-disastro-jamie.html

    se ti va ti aspetto da me tra i lettori fissi; trovi il blog anche su instagram come: ioamoilibrieleserietv

    grazie

    RispondiElimina
  2. Eccomi, sono stato fuori e ho perso il report.
    Come è stato il rientro a casa?

    RispondiElimina
  3. Devo dire, ascoltando i vs report che sembra che curino di più le illustrazioni sulle scatole che il contenuto dei giochi....

    RispondiElimina