mercoledì 5 luglio 2017

News da Red Glove

È di questi giorni la newsletter di Red Glove che annuncia il successo del Gamebooster di Warstones, che non essendo proprio il mio genere di gioco non ho seguito assiduamente, successo che è supportato dalla copertina dedicata a questo titolo dalla nuova rivista cartacea che troveremo in edicola a partire da questo fine settimana: Io Gioco. Siccome ne parlano tutti sui social, io ne sono stracontento, la comprerò sicuramente, ma non mi dilungherò oltre nell'elenco degli articoli che vi saranno contenuti.

Sono invece interessato a scrivervi due righe sulla nuova release di Red Glove per la linea per i bambini. La newsletter infatti parla di Dolly Crush, che permetterà a giocatori a partire dai 7 anni di calarsi nei responsabili panni di pastori che devono gestire un gregge di pecore cercando di ordinarle in file e colonne per ottenere combinazioni e punti. Il gioco è dichiaratamente di ispirazione digitale (quel Crush nel titolo l'ho notato solo alla rilettura :P), strizzando l'occhio a quelle applicazioni che chiedono di creare combinazioni di gemme/caramelle/etc per avanzare nella partita... il tutto declinato nel tratto riconoscibile e impresso da Favaro a tutti i prodotti dell'editore.



L'orientamento family, il prezzo che come sempre sarà probabilmente accessibile e le dinamiche ormai entrate nell'immaginario collettivo ne potrebbero fare

A tutto questo si aggiunge un nuovo progetto, Links, un gioco di parole e pensiero laterale e novità in arrivo sulla serie Vudù, per cui però dobbiamo aspettare ancora qualche settimana.

Siccome questo pezzo mi sembra un po' scarno vi lascio come bonus l'unboxing di Zèrtz, che Red Glove localizza per l'Italia insieme a tutto il progetto GIPF



1 commento:

  1. Warstones voglio provarlo, ma ancora non ho capito come XD
    Sugli store non lo trovo.

    RispondiElimina