sabato 8 aprile 2017

Come sbalordire un Niubbo. Medioevo Universalis

Premio “effetto WOW” per Medioevo Universalis. Ritirano il premio le più di 1000 miniature presenti nel gioco. Andrea Iannone propone questo colosso per 3-5 giocatori espandibile a 9. Un progetto che ha visto impegnate ben tre piattaforme crowfunding tra cui giochistarter, impossibile fisicamente elencare la quantità di materiali presenti.

Uscita prevista per il gennaio 2018 abbiamo potuto ammirare il prototipo in avanzato stato di lavorazione.



In estrema sintesi possiamo dirvi che il gioco integra meccanismi di guerra uniti a diplomazia, civilizzazione e commercio che vi terranno impegnati fra le 2 e le 5 ore. Se vi piace il genere ma temete per il costo, tranquilli perché rateizzano l'acquisto.

Giochix.it ha reso disponibile un regolamento alfa in italiano online se siete curiosi di sfogliarne le 28 pagine e capire il gioco a grandi linee.

Oltre all'aspetto scenografico mi ha colpito la modularità della durata delle partite che può essere contenuta entro un limite di tempo, di turni o di punti onore.
10 fasi per ogni turno di gioco, se qualcuno non se ne fosse ancora accorto dalle immagini, lo classifica ai vertici dei bestioni finora incontrati sia in termini di forma che di sostanza.

Posso dirvi già da ora che non arriverà mai da parte mia una recensione visto che non è proprio il mio genere (e che in fondo c'è un mutuo da pagare) ma è innegabile come attiri l'attenzione una volta spianato su di un bel tavolone.

7 commenti:

  1. Eh la peppa, ma è mastodontico!
    Corro a leggere

    RispondiElimina
  2. hai vertici-ai vertici

    RispondiElimina
  3. quanto vorrei fosse mio... però hai ragione... non ho un mutuo da pagare ma la morale è quella. Spero solo che qualcuno che conosco lo abbia preso

    RispondiElimina
  4. Si, effetto wow veramente impressionante appena visto in fiera ma infrantosi immediatamente immaginandone la durata... per quanto "contenibile" e i tempi morti....

    RispondiElimina