martedì 28 marzo 2017

now press Play! GateOnGames

GateOnGames è una giovane realtà italiana che ha saputo attirare velocemente la nostra attenzione. 3 Kings in particolare è riuscito anche a finire sul tavolo dell'annuale raduno della sporca dozzina che risponde al nome di River Forge. Cogliamo l'occasione di Play per proporre qualche domanda a Mario Cortese.

Ciao Mario, è un piacere tornare a ospitarti sulle nostre pagine. Abbiamo lasciato Dungeodice con la pubblicazione di 3 Kings e BoM. Puoi fare un bilancio di quanto fatto fino a ora?

Ciao, piacere mio di avere ancora una volta spazio sul tuo blog! So che spesso è facile confondere i due marchi, trattandosi di sister companies. Ma ci tengo davvero molto a precisare che la pubblicazione di 3 Kings, Bandits On Mars e Orgoglio Nerd: Area Stampa è stata a cura di GateOnGames. Si tratta di un piccolo game studio che fa capo a DungeonDice.it, ma che opera in maniera del tutto indipendente con un suo staff e si occupa di realizzare prodotti in esclusiva per la distribuzione di DungeonDice.it. Tornando alla domanda originale: il bilancio è superpositivo. Tutti i nostri giochi hanno raggiunto il breakeven in meno di 6 mesi, forti della spinta commerciale del nostro portale di vendita, e per questa Modena Play 2017 abbiamo già creato la prima espansione per il nostro figliol prodigo, 3 Kings.

Grazie del chiarimento. Inconsciamente mixo sempre le due realtà, ma almeno ti ho fatto l'assist per parlare un po' di voi :) Cosa hai imparato di nuovo sul mercato dei giochi con questa nuova esperienza?

Nel mercato di giochi non si finisce mai di imparare. E' un consiglio che mi sento di dare un po' a tutti quelli che si affacciano a questo mestiere, autori, editori, negozianti etc.
La lista sarebbero davvero lunga, ma sicuramente la cosa più importante che ho appreso è che la cura dei dettagli è l'aspetto che il consumatore di nicchia preferisce in assoluto.
Per questo nelle nuove produzioni ci siamo concentrati proprio sull'analisi microscopica dei nostri prodotti, per cercare di offrire qualcosa di bello, ben realizzato e soprattutto curato nei dettagli.

Quali novità porterete a Play?
Credo sarà una grande Play quest'anno per GateOnGames. Porteremo 2 giochi nuovi di nostra produzione: Terra-017, un gioco di civilizzazione e colonizzazione spaziale per gamer, basato su una meccanica di tile-placement ad esagoni e La Famiglia, un filler basato su una meccanica di hand management a interazione diretta a tema Mafia anni '40. Un introduttivo che piacerà sia ai casual che ai gamer perché "easy to learn, hard to master". Inoltre sono felice di annunciare la prima partnership internazionale con Thundergryph che entra a far parte della grande famiglia DungeonDice.it - GateOnGames. La Thundergryph sarà presente al nostro stand con Overseers che potrete provare e acquistare in fiera con regolamento italiano a cura di GateOnGames. Inoltre sono previsti altri 4 titoli in uscita per il 2016 a marchio GoG-TG. Infine l'espansione di 3 Kings a tiratura limitata (solo 250 copie in fiera) che aggiunge due nuovi scenari di gioco che arricchiscono ancora di più la pianificazione strategica e le strategie orientate al bluff.

In quale parte della fiera vi troveremo?
Quest'anno saremo nel Pad. B, con uno stand davvero davvero molto grande. Questo perché vogliamo fare dimostrazioni a tappeto di tutti i nostri giochi e perché abbiamo in serbo una campagna promozionale veramente unica. Ma per scoprirla dovrete passare allo stand!

Continuerete a produrre solo titoli vostri o avete in mente di muovervi anche in altro modo?
La produzione diretta sarà sempre 100% italiana. Ma acquisiremo altri marchi in localizzazione per i prossimi anni. Quest'anno abbiamo iniziato a stringere un rapporto di esclusiva triennale con Thundergryph. Ma chissà... potremmo arrivare con un altro annuncio davvero epocale a breve! ;)

Ci sono anche diversi autori e aspiranti autori che ci leggono. Accettate proposte di prototipi, e se sì, con quali modalità?
Accettiamo sempre prototipi. Le modalità sono molto semplici: autori o aspiranti autori possono venire al nostro stand al mattino, concordare un appuntamento che avrà la durata massima di 15 minuti in cui potranno esporci la loro idea e mostrarci il loro prototipo. Non giocheremo al prototipo in fiera, pertanto il prototipo ci dovrà essere lasciato e dovrà essere ben realizzato, comprensibile, con una grafica leggibile e già utilizzabile per playtest in sede. Inoltre dovrà dimostrare di essere ben playtestato. Ci accorgiamo subito quando un'idea è acerba o nata la sera prima della fiera ;)

Grazie per il tempo che ci hai dedicato. Ci si vede a Modena!

Grazie a voi per lo spazio che ci avete dedicato. Ci vediamo assolutissimamente a Modena!

Nessun commento:

Posta un commento