martedì 13 dicembre 2016

For Sale [unboxing+recensione] (ilBotta)

Era agosto, caldo, sole, barbecue acceso, pollo che sfrigolava, sangria in mano, birra in frigo, costume addosso e tavolo apparecchiato di scatole di giochi!
Tra quelle scatole c'era For Sale e, dopo una partita post-abbuffata a Abyss, sul tavolo finisce questo titolo (che tra le altre cose era da tempo nella Whis list).
Gioco che ha avuto una riedizione con grafica e materiali migliorati...mentre il flusso di gioco resta lo stesso.
Nella scatola troviamo regolamento, 30 carte di un formato "strano" con valore da 1-30 rappresentanti gli immobili da acquistare tramite un asta (con immagini veramente belle però) 30 carte con valore da 0-15000$ con grafica che richiama gli assegni e 70 monetine valore 1000$.
Setup velocissimo...dividere le monete in numero uguale e darne una pila a ciascun giocatore, mescolare i due mazzi di carte e si è pronti a giocare.



Il flusso di gioco è semplice e diviso in due fasi.
Prima fase: acquisto proprietà 
Usare il mazzo delle 30 proprietà (o immobili) dove ne vengono rivelate tante quanto il numero di giocatori (in 5 rivelare le prime 5 carte dal mazzo).
Poi a turno, si effettua un asta per aggiudicarsi la carta più alta uscita, puntando le monetine ricevute a inizio partita. Il primo giocatore che si ritira dall'asta può riprendersi tutte le monetine puntate e prenderà la carta più bassa uscita. Gli altri giocatori man mano che si ritirano dovranno pagare metà delle monete puntate (se punto 5 monete ne pago 2 e ne riprendo 3) mentre il vincitore dell'asta le paga tutte.
Si continua così fin quando tutte e 30 carte son state prese dai vari giocatori.
A questo punto finisce la prima fase e inizia la seconda.
Seconda fase: vendita proprietà 
Usare il mazzo "assegni" e rivelare tante carte quanto il numero di giocatori. Ora ogni giocare sceglie una tra le proprie carte proprietà e la posiziona davanti a se coperta. Quando tutti hanno scelto la carta si rivelano contemporaneamente; la carta proprietà con il valore più alto prenderà la prima carta assegno col valore più alto, poi la seconda prenderà il valore inferiore e così finché tutte le carte assegno in gioco sono state prese. Si prosegue così finché tutte le carte assegno sono state prese dai giocatori. A questo punto il gioco finisce e si possono contare i punti per determinare il vincitore.

Ogni giocatore somma le proprie carte assegno aggiudicate e aggiunge eventuali monete da 1000$ avanzate dalla fase 1. Chi ha la rendita più alta sarà il vincitore.
Il gioco come avete visto è veloce, leggero, graficamente curato e adatto a tutti.
Sono stato piacevolmente colpito dalla semplicità del gioco e dalla facilità a spiegarlo a chiunque...cosa che lo rende un ottimo entry level da avere in collezione. Sugli store europei lo si trova sui 14€ ed è totalmente indipendente dalla lingua (salvo regolamento) ma cm avete visto è davvero semplice come regole quindi basta uno che lo spiega una volta e si è apposto (o basta leggervi questa recensione).

Qui sotto potete trovare anche l'unboxing della scatoletta, oppure potete vederlo sul nostro canale YouTube a cui come sempre vi invito a iscrivervi.


4 commenti:

  1. Sto valutando l'acquisto per queste vacanze natalizie... Potrebbe essere il nuovo gioco da proporre alla mia famigliola :)
    Pensi che dopo una decina di partite possa risultare ripetitivo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh stavo pensando: "Questo gioco lo conosco, ma chi me ne ha parlato?" ahaha

      Elimina
  2. Secondo me si ... ma solo se le 10 partite le fai filate.
    Questo gioco è simpatico ma semplice quindi non reggerebbe per un'intera serata. Una volta presa la mano le partite non durano più di 15 minuti e sicuro 2-3 di fila non mancheranno. L'ideale sarebbe combinarlo con altri 2-3 filler sullo stesso target ( penso a splash e dubble ) per creare una family box variegata e durevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ci sono le aste le combinazioni di carte da acquistare sono molte e ne derivano sempre diverse situazioni di approccio all'acquisto.

      ilNiubbo

      Elimina