martedì 30 agosto 2016

Ice Cool (il Compulsivo)

I giochi di schicchera mi attirano sempre, probabile eredità del tempo passato a giocare con tre monete sui banchi di scuola. Quest'anno sembra che il filone si stia rafforzando, con il ritorno in pompa magna di Catacombs (splendidamente finanziato su kickstarter), un prodotto Red Glove di cui si sa ancora poco e poi c'è il simpatico Ice Cool della Brain Games, un gioco per 2-4 giocatori di durata contenuta (20 minuti) appena pubblicato e che qualche store qui in Italia già ha a disposizione. Come già accaduto in altri casi, la cucaracha di Ravensburger utilizza un hexbug, il designer sfrutta un giocattolo preesistente (già dimenticati i rollinz di Star Wars?) e ci costruisci intorno un gioco da tavolo coerente.


Per quale motivo dovrei calarmi nei panni di un pinguino? I fumetti di Ozzy e Jenn ci accompagnano nella lettura del regolamento, piccolo dettaglio divertente che aiuterà anche i più giovani a gustarsi la lettura. I giocatori svolgeranno a turno il ruolo di Sorvegliante che deve acciuffare gli Studenti indisciplinati che invece di far lezione scorrazzano in giro per la scuola a far man bassa di pesci.

I materiali sembrano coerenti con quanto potremmo aspettarci per un gioco di questo tipo. Illustrazioni ben fatte che aiuteranno le famiglie a calarsi nell'atmosfera, regolamento chiaro e dettagliato (quando ho visto le 12 pagine mi sono chiesto cosa mai potesse esserci scritto), ricco di esempi e immagini esplicative.

Tralasciando i dettagli, i giocatori schiccherano seguendo l'ordine al tavolo, con il Sorvegliante che colpisce sempre per ultimo. I turni si susseguono fino a che il Sorvegliante ha "catturato" almeno una volta tutti i giocatori o fino a che un giocatore non è passato sotto alle 3 diverse porte contrassegnate con i token Pesce. Notate che se i giocatori vengono beccati dal Sorvegliante questi prende la loro carta identificativa ma non gli impedisce di continuare a skettare per le stanze della scuola.
Prendere pesci o catturare alunni porta in premio carte che valgono punti vittoria e che se giocate in coppie uguali permettono di svolgere immediatamente un turno in più.
Il regolamento spiega anche quali sono le schicchere valide, contemplando anche la possibilità di scavalcare i muri con un trick... ma occhio a non finire fuori dalla plancia, pena la perdita della carta identificativa.
La partita finisce quando tutti i giocatori hanno svolto il ruolo di Sorvegliante.

Ice Cool sembra avere tutte le carte in regola per diventare un best seller per il suo target (dexterity family): semplice, veloce, interattivo, divertente e bello da vedere. Il prezzo intorno ai 35€ non dovrebbe essere un problema e non mi stupirei di vedere a breve anche un'edizione italiana (oltre quella inglese, francese, tedesca e altre già previste). Se avete ancora qualche dubbio, in rete trovate una marea di video in cui viene mostrato praticamente lo svolgimento del gioco.

1 commento: