venerdì 13 marzo 2015

Viceroy: successo piramidale! (ilBotta)

Un titolo che a Essen era nella nostra lista della spesa era Viceroy, gioco da 1-4 giocatori creato da Yuri Zhuravlev ed edito dalla Hobby World. Ci aveva da subito incuriosito parecchio, vedendoci un ampio ventaglio strategico, una grafica stupenda e una durata contenuta. Un gioco di aste e strategia con un idea interessante del dover disporre a piramide i vari personaggi che nel gioco si vanno a schierare (non a caso infatti, il "motto" di Viceroy è: crea la piramide del potere).

Senza entrar troppo nei dettagli, il gioco è diviso in due fasi: fase asta, dove ogni giocatore punta segretamente un numero di gemme di un tal colore per ottener la supremazia e aggiudicarsi una carta personaggio di quel tal colore e fase sviluppo dove i giocatori possono giocare (schierare) fino a tre personaggi in mano e attivare determinate caratteristiche che i personaggi hanno in base al livello. Interessante che il livello di un personaggio lo decide il giocatore stesso, pagando il costo appropriato per schierarlo nella piramide dei nostri personaggi.
Praticamente per schierare un personaggio di livello 2 devo aver già giocato 2 personaggi di livello 1, dato che il nuovo personaggio (se voglio schierarlo a un livello superiore) va posizionato sopra e al centro dei personaggi del livello precedente. Calcolando che si possono giocare personaggi fino al livello 5, questo vuol dire che per farlo devo aver giá giocato e schierato 2 personaggi di livello 4, 3 di livello 3, 4 di livello 2 e 5 di livello 1! Geniale! Solo questo era bastato per farci salire la scimmia. Quindi ad Essen, tutti convinti di portarsi a casa una copia del gioco. Poi, però, accade ciò che non ti aspetti, ovvero il soldout del gioco ben prima della fine della fiera... quindi, bocca asciutta e rimpianti per non esser riusciti a portar a casa una scatola! A distanza di qualche mese esce un Kickstarter per soddisfare tutti quelli che non erano riusciti ad accaparrarsi una copia ad Essen (parecchi!!), e Khoril, il nostro compulsivo ne approfitta subito, pledgiandolo al volo.

Ma a dare un ulteriore strappo al portafoglio del gruppo è stata la Giochix che sulla piattaforma kickstarter italiana, la giochistarter, ha lanciato una campagna per editare il gioco in italiano... risultato, in poco tre membri del gruppo (Khoril ci ricasca e ne prende una copia anche in italiano) avevano già acquistato il gioco. Il costo è contenuto, si era partiti con 25€ per scatola base, vari bonus sbloccati nella campagna e la spedizione che costa 1 euro! Il progetto è stato finanziato al volo, ora siamo sui 3600€ totali che hanno sbloccato quasi tutti i bonus (manca solo quello dei 4200€). Segnalo che nel link del progetto giochistarter, oltre alle spiegazioni con immagini delle meccaniche del gioco, è presente il video del mitico Teooh che in pochi minuti spiega alla grande le peculiarità del gioco.
Concludo dicendo che mancano tre giorni al termine, quindi chi volesse è ancora in tempo per preordinare il gioco a 28€ spedizione inclusa. Prenoterai una copia anche tu?

8 commenti:

  1. Già fatto! Scimmiato come voi!
    Che ne pensate degli add-on? Ne avete preso qualcuno?

    RispondiElimina
  2. io non ho preso nessun add-on. credo di averne preso nemmeno uno in tutti i crowdfounding pledgiati.

    RispondiElimina
  3. Nemmeno io ho preso nessun add-on.
    In compenso x le gemme ho saccheggiato il gioco anni 80 Fantasy...tanto non riuscivo a venderlo nemmeno x 5€!

    RispondiElimina
  4. Dimenticavo...io ho ordinato due copie...tanto so gia che appena lo gioco con amici me lo chiederanno!

    RispondiElimina
  5. io da contratto dorei dissociarmi da tutto questo entusiasmo, ma dopo aver visto il video di teooh e letto il progetto su giochistarter... beh non c'è bisogno che mi sforzi.. non mi esalta per niente. ;)
    vedremo dopo averlo provato se riuscirà a farmi cambiare idea.

    RispondiElimina
  6. Presente all'appuntamento degli scimmiati ! Mi aspetto tanto da questo gioco perché è la mia prima scommessa d'acquisto da giocatore semiserio. Ho ottime sensazioni, visto anche il grande successo di Essen e del Ks. Ne riparleremo sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora speriamo non sia una sòla... pensa che in molti casi questo ragionamento porta a grandi abbagli. Ci metti un attimo a creare hype con le risorse giuste. E in fin dei conti non conosco nessuno che ci abbia giocato.

      Elimina