martedì 11 novembre 2014

Legacy: the testament of duke de Crecy (ilBotta)

È già passato un anno da quando, a Essen '13, usciva Legacy, un gioco per 1-4 giocatori edito dalla Portal, dove, grazie al tema originale, i materiali all'altezza e la durata contenuta, finì nel carrello della  spesa.
Lo scopo del gioco è quello di realizzare il migliore e proficuo albero genealogico, facendo sposare i nostri figli a vari amici che nel corso della partita ci aggiudicheremo.

Il bello del gioco è proprio questo, ovvero riuscire a organizzare i più redditizzi matrimoni (anche a costo di far sposare la tua bambina con un losco individuo turco con la faccia da maniaco o dare in marito il tuo affascinante figlio a una vecchia racchia scienziata con la faccia che sembra Bruno Vespa) e tutto questo solo per beneficiare della dote che il tal matrimonio comporta!
Il gioco è semplice, con due regole da ricordare: hai due azioni a disposizione (più eventuali azioni aggiuntive aggiudicare) e non puoi svolgere un azione sulla plancia già fatta da un altro giocatore.
Le azioni (gratuite o che comportano un pagamento di qualche tipo) disponibili sulla propria plancia personale sono:
- avere figli
- sposarsi o organizzare un matrimonio
- socializzare (guadagnare carte Amico)
- chiedere soldi agli amici (prendi soldi ma puoi perdere Onore e carte Amico)
Mentre le azioni comuni sulla plancia generale (che hanno un costo) sono:
- acquistare un titolo nobiliare (che può incrementare Prestigio, Reddito o carte Amico)
- assumere il medico della fertilità (avere altri figli)
- acquistare una dimora (incrementando Prestigio)
- avviare un attività (aumentando Reddito)
- contribuire alla comunità (aumentando Onore, Prestigio e carte Amico)
- intraprendere una missione (carte con obbiettivi principali e secondari)
Da non dimenticarsi che alla fine di ogni turno si verificano determinate situazioni che influenzano il gioco (crescita dei figli, calcoli di punteggi di diverso tipo o distribuzione di azioni aggiuntive). 

Tutte qua le regole da ricordare! Ma, rullo di tamburi, troverete un manuale di ben 22 pagine per dirvi questo!! È uno dei regolamenti peggio scritti e caotici che mi sia capitato di leggere.
Comunque, nel tradurlo in italiano (visto che nessuno lo aveva ancora fatto) con il team gli abbiamo modificato la struttura e riformulato, in modo da renderlo più chiaro e scorrevole possibile. Resta ancora un po', a mio avviso, ripetitivo, ma meglio di cosi era difficile fare...lo abbiamo condensato in 12 pagine (contro le 18 del file originale) anche se non abbiamo ancora tradotto le regole in solitario e le carte nel dettaglio (che sarebbero altre 4 pagine).

Se comunque superate l'ostacolo iniziale del regolamento (o scaricate il nostro tradotto in ITALIANO) vi troverete per le mani un titolo divertente, veloce, ben fatto e dalla grafica azzeccata.

6 commenti:

  1. Prima partita un po caotica a causa del regolamento in lingua ma dopo aver appreso le regole lo rigiocherò volentieri. Bella l'idea della genealogia nella turbolenta Francia pre-rivoluzionaria.

    RispondiElimina
  2. Ciao, avete fatto un magnifico lavoro veramente grazie a nome di tutti!
    Sarebbe molto bello se traduceste anche le carte, sarebbe un servizio completo ed insuperabile! (tralascerei decisamente le regole in solitario!)
    Grazie ancora di tutto a tutti e soprattutto ilBotta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao bello
      ci sentiamo anche qua oltre che in tana!
      beh, i complimenti fan sempre piacere,quindi grazie a te!
      per le carte, si, lo abbiamo in progetto (anche con layout originale) ma ci è un pò scappata la poesia al momento.
      e poi da Essen siam tornati con una valanga di giochi da provare, recensire, filmare unboxing, tradurne i regolamenti etc, che, al momento, le carte di Legacy sono passate in secondo\terzo piano.
      però ti confermo che l'intenzione c'è!!
      resta collegato su questi canali...un giorno avrai la sorpresa che aspetti!!

      Elimina
  3. Non l'ho mai giocato, peró il regolamento in italiano plus è una gran cosa. Me lo studio volentieri

    RispondiElimina
  4. Ciao, ma cosa intendi per regolamento plus?

    RispondiElimina
  5. Grazie ilBotta, capisco tutti i giochi che sono passati prima per via di essen, ma vi chiedo se possibile, anche magari di avere una traduzione delle carte anche su TXT va bene perché anche se il regolamento e' fantastico i dubbi arrivano anche dalle carte!
    Spero in un aiuto...
    Grazie comunque a tutti.
    Fabio.

    RispondiElimina