martedì 17 luglio 2018

5 Minute Chase

Qualche minuto fa ho visto l'annuncio dell'edizione italiana di 5 Minute Chase da parte di MS Edizioni, gioco di cui non avevo mai sentito parlare e che quindi sono corso a dare un'occhiata per capire di cosa si tratta. È un prodotto della Board&Dice, già saliti all'onore delle cronache per Pocket Mars e InBetween; gli autori sono due esordienti, Dave Neale, Antony Proietti, mentre l'illustratore è Paweł Niziołek... vi dice niente This War of Mine?

5 Minute Chase è un piazzamento tessere in tempo reale, senza turni fissi e giocato in maniera frenetica sullo stile di Magic Maze, asimmetrico.
Uno o due giocatori sono i fuggiaschi che sono scappati dal carcere e stanno tentando di tornare al loro nascondiglio, gli altri giocatori sono inseguitori che rappresentano i detective lanciati nella cattura.

mercoledì 11 luglio 2018

Colonizzando Terra-017

In questi giorni ho avuto la possibilità di fare un paio di partite a Terra-017, un gioco per 2-4 giocatori della GateOnGames che mixa piazzamento tessere e piazzamento lavoratori, ambientato in un futuro di colonizzazione spaziale. Il gioco si svolge su una dozzina di turni, divisi in 4 stagioni e ripetuti per 3 anni.

Dopo una prima partita piuttosto frustrante ne è seguita una seconda migliore. E proprio in seguito a questa doppietta mi è sorta qualche riflessione sul tipo di gioco. Terra-017 è un gioco privo di interazione diretta e a informazione completa con un meccanismo equilibrante basato su una forza crescente delle razzie e sul numero di colonie e tessere generatore in gioco; questo, legato alla possibile scarsità di determinate costruzioni (scala al numero di giocatori, ma un giocatore può appropriarsi di più di una copia lasciandovi a bocca asciutta) un'esperienza che può rivelarsi piuttosto punitiva, con scelte che possono rivelarsi letali se non ben ponderate.


martedì 3 luglio 2018

Arrivano le Muse!

Tengo d'occhio la Quick Simple Fun Games da qualche tempo, oltre a distribuire giochi di indubbio interesse come Burano e Celestia, hanno sopratutto pubblicato Muse, un party game per 2-12 giocatori (ma che probabilmente funziona meglio dai 4 in su e può coprire anche un numero maggiore dividendosi in 3 squadre) che richiama moltissimo Dixit ma che a mio avviso ne migliora alcuni aspetti rendendo più fruibile, probabilmente meno poetico e onirico... ma tenendo conto che Dixit lo mal sopporto e di questo invece ne ho già ordinato due copie...

Vediamo cosa mi ha intrigato del gioco. Partendo dai materiali abbiamo 84 carte capolavoro in formato tarocco; per farvi un'idea del tipo di immagine potete vedere qualche carta qua sotto oppure farvi un giro nella galleria di BGG. Queste saranno le carte da indovinare. Come? Utilizzando lo spunto dato da una delle 30 carte ispirazione, che vi dirà come dovete dare l'indizio; per farvi qualche esempio si passa dal canticchiare una melodia (musa della musica?) al disegnare nell'aria una costellazione, al citare una serie tv.