martedì 21 novembre 2017

Zahlendino (Haba)

Un paio di settimane fa ho aperto una nuova scatola Haba per le mie bambine. Andiamo a vedere cosa c'è all'interno di Zahlendino, un gioco utile a partire dai 3 anni e che intratterrà al tavolo da 1 a 4 piccoli giocatori nel tentativo di aiutarli a imparare i numeri.

Riuscirà il simpatico dinosauro verde nel compito? Vedremo.

Intanto beccatevi questo video in cui spiego brevemente le regole e le piccole modifiche al classico memory. Materiali sempre solidi, come da tradizione Haba, grafica da comfort zone intaccabile e costo contenuto come tutti i giochi della linea in scatola piccola quadrata.

Come sempre vi invito a iscrivervi al canale YouTube, dategli un pollice in sù e se volete supportare il blog compratelo qui.

mercoledì 15 novembre 2017

A momenti le prendo da un bambino di 8 anni

L'essere umano sa essere straordinariamente presuntuoso, e questa volta ci sono cascato anche io, dritto come un salame.

Un paio di giorni fa è venuta a trovarmi mia madre, professione tata, di quelle che ti mettono in riga anche i piccoli Hitler ma soprattutto i genitori più scapestrati. Con lei viene uno dei suoi bambini, Luca, 8 anni e faccino pulito. Senza che fossi io a entrare in argomento giochi, stranissimo, Luca mi ha chiesto se possedessi una scacchiera e divertito gli ho risposto [mentendo] che l'avevo ma che non ero certo di ricordare come si piazzassero i pezzi. "Te lo spiego io..."

Ho preso la scacchiera dallo scaffale, rimpiangendo di non poter invece prelevare un altro titolo della mia collezione magari un po' più moderno e con meno millenni sulle spalle, e abbiamo intavolato una partita. Ho finto di non ricordare dove si mettesse il Cavallo, su che lato schierassero i due colori e persino che inizia sempre il bianco. Luca mi ha corretto sempre, è stato molto attento, ma mi ha infastidito il suo atteggiamento saccente... adesso ti sistemo io...

mercoledì 8 novembre 2017

Digital Board Game WK45

Niente, il report del terzo giorno di Essen non sono riuscito a scriverlo anche perché nonostante avessi riservato diverse ore al gioco alla fine sono spuntati diversi appuntamenti imprevisti e mi sono seduto al tavolo ben poco. Vi lascio giusto questa foto di Time Arena, che con un gameplay semplice e intuitivo, un costo contenuto e materiali accattivanti, propone una delle tante declinazioni dell'uso delle clessidre che si sono viste a Essen.



Non chiuderò nemmeno con un report finale, vi dico solo che quest'anno si è arrivati a 182.000 biglietti staccati e le release hanno sfondato il muro delle 1200... impressionante.